Ciao! Non sei ancora registrato al FORUM! Per farlo clicca qui: Registrati!

Liberalizzato il mercato degli impianti frenanti

Se volete saperne di più su telai, sospensioni ecc. cliccate qui!

Moderatore: matteo666

Liberalizzato il mercato degli impianti frenanti

Messaggiodi ufo » gio set 16, 2010 12:50 pm

Sulla Gazzetta Ufficiale del 9 Settembre sono state riportate le nuove disposizioni del Codice della Strada in materia di sistemi frenanti per motoveicoli e per autoveicoli. Entreranno in vigore il 24 Settembre. Da questa data sarà possibile acquistare impianti frenanti "after-market", già omologati e pronti per l'uso. Saranno venduti in kit, testati ed omologati e potranno essere prodotti sia dalle case automobilistiche che da produttori terzi.
Prima di questo provvedimento era necessaria l'autorizzazione della casa costruttrice per poter montare un impianto frenante differente dall'originale. Senza questa autorizzazione si poteva incorrere in sanzioni molto severe.

L'introduzione di queste nuove regole servirà a liberalizzare il mercato e (si spera) ad aumentare la concorrenza, con conseguente calo dei prezzi. Tuttavia gli amanti del tuning non possono dirsi soddisfatti. Infatti l'elaborazione a norma di legge prevede di montare kit omologati dal ministero dei trasporti, farli montare da un installatore qualificato e infine recarsi presso l'ufficio della Motorizzazione Civile per effettuare il collaudo e per aggiornare la carta di circolazione del mezzo. Una procedura, insomma, piuttosto ostica e che dissuaderà numerosi appassionati dal migliorare le prestazioni e la sicurezza del proprio mezzo a due o quattro ruote.

Fonte: http://www.paid2write.org/auto_moto/tun ... _4676.html

Voi cosa ne pensate?
Immagine
Aggiungete tutti questo minibanner nella firma dei FORUM che frequentate!!!
"Se sei incerto... Tieniaperto!!!"
Avatar utente
ufo
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 1987
Iscritto il: gio mar 02, 2006 10:45 am
Località: Pesaro
Moto posseduta: Derbi Senda SM 50cc, KTM exc 125cc

Torna a Ciclistica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron